Mario Benedetti la visione del “dopo”.

E sul ‘dopo’ che attende ognuno di noi..? Struggente la visione di Mario Benedetti:

“E torna la domanda. Non saprai di essere morto,
non sarai, quel nulla che nella vita diciamo
non sarai, non ci sarai più, non saprai di te.
Perfetta assenza. Non distrarti, non eludere
la pura inconcepibile assenza, non distrarti”.

 

Share