Franco Buffoni vince l’edizione 2015

Si è conclusa nella splendida corte di Villa Guglielmi a Fiumicino, l’edizione 2015 del ‘Premio Poesia Città di Fiumicino’. Nella villa, dove nel 1885 soggiornò anche il compositore Claude Debussy, un pubblico particolarmente attento e numeroso ha fatto da cornice ad una serata che ha visto la poesia protagonista assoluta.

La Giuria Tecnica, composta da Brunella Antomarini, Milo De Angelis, Fabrizio Fantoni, Luigia Sorrentino, Emanuele Trevi, insieme al Comitato d’Onore composto dal prof. Vittorio Sgarbi e dal dott. Tommaso Cerno, ha premiato i 5 finalisti Silvia Bre, Franco Buffoni, Vladimir D’Amora, Roberto Deidier e Tommaso Di Dio. 

Primo classificato, aggiudicandosi il premio del valore di Euro 2.000, è stato Franco Buffoni con l’opera “Jucci” edita da Mondadori. 

Silva Bre, con l’opera “La fine di quest’arte” edita da Einaudi, seconda classificata, oltre al gettone/premio di Euro 500 riservato anche agli altri finalisti, ha ricevuto un cadeaux gentilmente omaggiato da QCTerme Roma  valido per un soggiorno per due persone.

Il ‘Premio alla Carriera’, del valore di Euro 1.000, è stato assegnato al poeta Valentino Zeichen, grazie al contributo di BCCRoma, Ag. 10 di Fiumicino. 

Il ‘Premio Speciale studenti di Fiumicino’, un week end per due persone a Firenze città d’arte offerto dall’Assessorato alla scuola di Fiumicino, è stato riconosciuto alla giovane Aurora Bramanti. 

Tommaso Di Dio con l’opera “Tua e di tutti” edito da Lieto Colle ha ricevuto il favore della Giuria Popolare composta da esponenti dell’imprenditoria, della cultura e della società civile del Comune.

La serata è trascorsa con le interviste del dott. Fabrizio Fantoni agli autori, la lettura ed il commento di alcune loro poesie. Inoltre, Gianni Caruso, curatore del Premio, ha voluto ricordare la straordinaria figura di intellettuale e insegnante di Pier Paolo Pasolini, insieme all’intervento del poeta Elio Pecora, special guest, che ha rievocato la propria  frequentazione con lo scrittore.

Al termine della serata, conclusasi con un rinfresco di prodotti offerti dai coltivatori e pescatori locali, il curatore Gianni Caruso ha dato appuntamento alla prossima edizione, ringraziando l’Amministrazione locale intervenuta con il Vice Sindaco Anna Maria Anselmi, la Presidente del Consiglio comunale, nonché Consigliere di Città metropolitana di Roma Capitale, Michela Califano, l’Assessore alla Cultura Daniela Poggi e l’Assessore al Bilancio Arcangela Galluzzo.

Uno speciale ringraziamento va ai componenti lo staff del comitato organizzativo del Premio: Rossella Migliorati, Elisabetta Destasio, Daniela Taliana, Sergio Spera.

Invalid Displayed Gallery

 

Share


Comments are closed.