con l’alto patrocinio di 

Alessandro Ceni con “Combattimento ininterrotto” è il vincitore del Premio Poesia Città di Fiumicino edizione 2017.

Finalisti, Alberto Pellegatta, con “Ipotesi di felicità”, e Eleonora Rimolo con “Temeraria gioia”.

 

La serata di premiazione con le letture dei poeti si è svolta sabato 28 ottobre alle 18.30 presso la sala convegni dell’Hotel Best Western di Fiumicino alla presenza del Presidente del Premio, Gianni Caruso, degli amministratori del Comune di Fiumicino, la Vice-sindaco avv. Annamaria Anselmi, l’Assessora alla cultura dott.ssa Arcangela Galluzzo, dello stesso Sindaco Esterino Montino e della Giuria Tecnica composta da: Milo De Angelis, Fabrizio Fantoni, Luigia Sorrentino, Emanuele Trevi.

Ospite d’onore il fotografo Dino Ignani.

“PREMIO OPERA DI POESIA”, vincitore: Alessandro Ceni con  “Combattimento ininterrotto”, Effigie, 2015. Finalisti: Alberto Pellegatta  con “Ipotesi di felicità”, Mondadori, 2017 e Eleonora Rimolo con “Temeraria gioia”,  Ladolfi, 2017.

“PREMIO ALLA CARRIERA” a: Maurizio Cucchi

“PREMIO OPERA PRIMA”, vincitore: Alessandro Bellasio; secondo classificato, Giovanni Ibello.

“PREMIO POESIE INEDITE”, vincitore: Lorenzo Babini.

“PREMIO TRADUZIONE”, vincitore: Fawzi Al Delmi, per la traduzione del libro “I canti del Mihyar il Damasceno” dello scrittore siriano ADONIS (Mondadori, 2017).

 

Articolo di Luigia Sorrentino dal Blog poesia.rai.news

Galleria fotografica

Share


Comments are closed.